slide slide slide

Servizi per il mercato azionario dedicato alle PMI

IR TOP SELEZIONATA IN ESCLUSIVA DA EURONEXT PER RICERCA INDIPENDENTE

01/02/2018

Il programma paneuropeo si inserisce nell’iniziativa Euronext’s European Tech SME per lo sviluppo delle società tecnologiche quotate su ampia scala attraverso i mercati dei capitali

Milano, 1 febbraio 2018

IR Top, leader in Italia nella ricerca indipendente, le Investor Relations e la consulenza per l’IPO, è stata selezionata come partner esclusivo per l’Italia nel programma “Trade & Leverage” all’interno dell’iniziativa “Euronext’s European Tech SME” lanciata a settembre 2017 e dedicata alle società tecnologiche italiane, tedesche, spagnole e svizzere quotate su Euronext. Tale iniziativa permette alle società, nei due anni successivi all’IPO, di beneficiare di attività come ricerca indipendente, eventi dedicati agli Investitori e soluzioni IR. In particolare, la divisione IR Top Research si occuperà di fornire servizi di Equity Research in esclusiva per l’Italia con un team di analisti specializzato; IR Top Consulting si occuperà inoltre di organizzare Investor Day & Forum.

I sette provider europei sono stati selezionati da Euronext per la qualità dei propri servizi e il track record nell’assistere PMI tecnologiche in Europa nelle Investor Relations e sono:

  • Baader Helvea e Sphene Capital (Germania/ Svizzera/ Austria)
  • IR Top (Italia)
  • CF&B Communication, F2iC e Invest Securities (Francia)
  • Edison (UK)

Anna Lambiase Amministratore Delegato di IR Top ha commentato: “Siamo fieri di essere stati selezionati come partner esclusivo per l'Italia sulla ricerca indipendente di società quotate nel circuito Euronext. Questo riconoscimento certifica l'apprezzamento anche all'estero per la qualità della nostra ricerca e per la nostra eccellenza nelle Investor Relations. Sin dalla nascita di questa specializzazione all’interno del nostro gruppo abbiamo pensato che offrire informazioni qualitative e quantitative che migliorino la conoscenza del business model sulle PMI quotate e quotande da parte degli investitori istituzionali anche internazionali sia uno dei requisiti fondamentali per raccogliere capitale sul mercato finanziario e far crescere le società. Il nostro lavoro di oltre 15 anni sui Capital Markets dedicato alle Small-Mid Cap riceve un’ulteriore conferma e siamo lieti di portare la nostra competenza a favore dello sviluppo delle PMI tecnologiche che scelgono la quotazione su questo mercato azionario europeo come alternativa di finanza per la crescita”.

Visualizza il comunicato