slide slide slide

Servizi per il mercato azionario dedicato alle PMI

IR TOP PARTECIPA AL “ROME INVESTMENT FORUM 2018”

12/12/2018

Anna Lambiase interviene nella tavola rotonda sulle nuove sfide in termini di
competitività: requisiti e opportunità di finanziamento

 
Milano, 12 dicembre 2018

IR Top Consulting comunica che il prossimo 14 dicembre parteciperà al “Rome Investment Forum 2018”, evento annuale sulle prospettive di investimento a lungo termine in Europa. Il convegno, patrocinato dal Parlamento Europeo, e realizzato in collaborazione con la commissione europea, vedrà la partecipazione dei massimi rappresentanti delle istituzioni, tra cui il ministro degli esteri, Enzo Moavero Milanesei, del mondo bancario, assicurativo e finanziario. Il Forum è organizzato e promosso dalla Federazione Banche, Assicurazioni, Finanza (Italian banking, Insurance and finance Federation).

Anna Lambiase, amministratore delegato di IR Top Consulting, interverrà sulle tematiche legate alle nuove sfide in termini di competitività: requisiti e opportunità di finanziamento all’interno della tavola rotonda che vedrà coinvolti anche Antonio Angioni, Cofounder and Senior Partner di Poliedros Management Consulting, Carlo Bonomi, Presidente di Assolombarda, Innocenzo Cipolletta, Presidente di AIFI e Massimo Ungaro, membro della Commissione Finanza del Parlamento.

“Essere al fianco delle PMI nel percorso di accesso al mercato dei capitali è stata da sempre la nostra mission”, ha dichiarato Anna Lambiase, amministratore delegato di IR Top Consulting. “Il ruolo del mercato AIM Italia, strumento di finanza alternativa per la crescita delle società è stato determinante in questi ultimi cinque anni, segnando un forte sviluppo anche grazie all’introduzione dei PIR che ha portato ad una raccolta complessiva di Euro 3.6 miliardi in IPO. Oggi si conferma un canale di finanziamento privilegiato per le imprese che vogliono internazionalizzarsi. Allo stesso tempo l’incremento del numero degli investitori istituzionali esteri con una quota detenuta pari al 52% del totale delle partecipazioni, rappresenta un segnale di fiducia verso il mondo delle PMI italiane che ha dimostrato di avere grandi opportunità”.

AIM Italia è il mercato di Borsa Italiana dedicato alle PMI ad alto potenziale di crescita e consente un accesso ai mercati azionari con un processo di quotazione semplificato. Al 12 dicembre 2018, le società quotate sono 113 e presentano una raccolta media di 8 milioni di euro e una market cap media di 37 milioni di euro (al netto delle SPAC). La capitalizzazione totale ammonta a 7 miliardi di euro e i capitali raccolti da IPO (equity) sono pari a 3,6 miliardi di euro. I settori più importanti in termini di numero di società sono: Finanza (21%), Industria (16%), Media (14%). Tecnologia (12%) Le regioni maggiormente presenti su AIM sono: Lombardia (50%), Emilia-Romagna (12%), Lazio (11%) e Veneto (7%).