slide slide slide

Servizi per il mercato azionario dedicato alle PMI

PUBBLICATA LA PRIMA INDAGINE “ESG” SUL MERCATO AIM ITALIA Elaborata dall’OSSERVATORIO AIM

04/02/2019

• Il 36% delle AIM si sono distinte per le tematiche ESG su base volontaria
• 98 società analizzate appartenenti a 11 settori diversi
• 23.000 mld di dollari gli asset gestiti a livello globale nel 2016 con strategie basate su criteri ESG
• 4.000 mld di euro gli asset gestiti attraverso la strategia “ESG Integration” in Europa nel 2017

Milano, 4 Febbraio 2019

L’Osservatorio AIM di IR Top Consulting, Partner Equity Markets di Borsa Italiana – LSE Group, in collaborazione con Vedogreen Finance, promotore e investitore della SPAC GreenItaly1, ha realizzato una survey sulle politiche e le prassi delle società AIM Italia sui temi di Environmental, Social e Governance.

Anna Lambiase, Amministratore Delegato di IR Top Consulting e VedoGreen Finance: “Negli ultimi anni le tematiche di Enviromental, Social e Governance (ESG) hanno costituito sempre di più un elemento caratterizzante le scelte di investimento degli investitori istituzionali, specie a livello internazionale. Gli asset gestiti a livello globale attraverso strategie ESG confermano il trend positivo, evidenziando una notevole crescita in Europa con un CAGR 2015-2017 del +27%. Dall’analisi effettuata dall’Osservatorio AIM di IR Top Consulting e Vedogreen emerge che il 36% delle aziende AIM analizzate forniscono, su base volontaria, informativa sugli aspetti ESG all’interno del proprio bilancio, in un documento specifico e sul proprio sito web. L’attenzione verso le tematiche della sostenibilità ed elevati standard di governance è sempre più importante per una crescita bilanciata delle imprese. Inoltre, gli investitori istituzionali utilizzano sempre di più criteri ESG nelle loro scelte di investimento di medio-lungo periodo, al fine di avere una migliore qualità nello screening dell’universo investibile.”


ESG AIM ITALIA
L’Osservatorio AIM Italia ha analizzato le politiche e le prassi ESG di 98 società AIM Italia (con esclusione delle SPAC), appartenenti a 11 settori. Sono stati analizzati i seguenti elementi:
• informativa in materia di Rischi Ambientali e Sociali legati all’attività di impresa
• informativa relativa alla sostenibilità e responsabilità sociale all’interno della relazione sulla gestione
• sezione del sito web dedicata ai temi della «sostenibilità»
• struttura di corporate governance