slide slide slide

Servizi per il mercato azionario dedicato alle PMI

Focus Aim: 12 settembre


12/09/2017

MILANO (AIMnews.it) – Il Controvalore Totale scambiato in giornata è pari a Euro 9.897.941; il FTSE AIM Italia ha fatto registrare una performance del +0,08% a 9.606,06 punti, il FTSE Italia PIR PMI All del +0,36%.

Le 5 performance migliori della giornata:

Alfio Bardolla: 14,44%;

CdR Advance Capital: 5,31%;

Agatos: 4,87%;

DigiTouch: 4,74%;

SITI B&T Group: 3,92%;

A livello settoriale* la miglior performance di giornata l’ha registrata il settore Servizi (+2,61%), seguito dal settore Chimica (+1,89%) e dal settore Telecomunicazioni (+0,72%).

Performance Settoriale:

Servizi: 2,61%;

Chimica: 1,89%;

Telecomunicazioni: 0,72%;

Media: 0,57%;

Energia ed Energie Rinnovabili: 0,24%;

Healthcare: 0,15%;

Finanza: 0,06%;

Industria: -0,06%;

Alimentare: -0,07%;

Tecnologia: -1,30%;

Moda e Lusso: -1,47%;

*Classificazione settoriale a cura dell’Osservatorio IR TOP

 

News della giornata

Elettra Investimenti, Bfin compra azioni

Agatos ottiene autorizzazione unica per impianto da 15 mln di euro

Wm Capital, accordo con Keesy

Assiteca cede il 10% di ArtigianBroker

Ancora una seduta positiva per l’Aim Italia, con l’indice Ftse Aim che ha segnato un progresso dello 0,08% e un ultimo prezzo a 9.606 punti. Best performer della giornata è stato Alfio Bardolla Training Group con un +14,44%, seguito da CdR Advance Capital (+5,31%) e da Agatos (+4,87%) che ha beneficiato del via libera per la costruzione del proprio impianto da 15 milioni di euro. Nel complesso sono state 31 le azioni in crescita oggi (+2,08% la performance media), contro le 37 in calo (-1,49% il risultato) e 17 quelle invariate. In fondo al listino Ki Group (-4,07%).

LE SOCIETA’ AIM

4AIM SICAF: 0,00%;

Abitare In: 0,00%;

Agatos: 4,87%;

Alfio Bardolla: 14,44%;

Ambromobiliare: 1,56%;

Assiteca: -0,43%;

axélero: -1,11%;

BioDue: -0,19%;

Bio-on: 1,89%;

Blue Financial Communication: 0,00%;

Bomi Italia: 1,25%;

Caleido Group: 0,00%;

Capital For Progress 2: -0,20%;

Casta Diva Group: -1,75%;

CdR Advance Capital: 5,31%;

Clabo: -3,99%;

Cover 50: 0,00%;

Crescita: -0,10%;

Culti Milano: 0,00%;

DHH: -3,89%;

Digital Magics: 0,45%;

Digital360: 1,18%;

DigiTouch: 4,74%;

Ecosuntek: -2,51%;

Elettra Investimenti: -0,99%;

Energica Motor Company: 0,45%;

Energy Lab: -0,93%;

Enertronica: -1,44%;

Eps Equita Pep: -0,86%;

Expert System: -0,97%;

Finlogic: -1,08%;

Fintel Energia Group: 0,00%;

First Capital: 0,00%;

FOPE: 0,00%;

Frendy Energy: -0,83%;

Gala: 0,00%;

Gambero Rosso: -1,93%;

Giglio Group: 0,54%;

Giorgio Fedon & Figli: -3,45%;

Glenalta: -0,85%;

GO Internet: 1,64%;

GPI: -2,19%;

Gruppo Green Power: 0,00%;

Health Italia: 0,32%;

H-FARM: -0,58%;

Imvest: 0,46%;

Iniziative Bresciane: 0,85%;

Innova Italy 1: 0,19%;

Innovatec: 1,87%;

Italia Independent Group: -2,43%;

Italian Wine Brands: 3,49%;

Ki Group: -4,07%;

Leone Film Group: -0,43%;

Lucisano Media Group: 1,22%;

MailUp: -1,85%;

Masi Agricola: 0,00%;

MC-link: -0,19%;

Modelleria Brambilla: sosp.

Mondo TV France: -0,30%;

Mondo TV Suisse: 3,15%;

Net Insurance: -3,82%;

Neurosoft: -2,45%;

Notorious Pictures: -0,59%;

Orsero: 0,29%;

Pharmanutra: 1,55%;

Piteco: 0,00%;

PLT Energia: 0,90%;

Poligrafici Printing: 1,17%;

Primi sui Motori: 1,06%;

Rosetti Marino: 0,00%;

S.M.R.E.: -0,46%;

Safe Bag: 0,24%;

SCM SIM: 0,00%;

Sit: -0,35%;

SITI B&T Group: 3,92%;

Softec: -3,63%;

Sprintitaly: -0,10%;

Tech-Value: 0,00%;

Telesia: -0,88%;

TPS: 0,09%;

Triboo: 0,33%;

Vetrya: -1,43%;

Visibilia Editore: 3,80%;

WIIT: 0,00%;

WM Capital: -1,70%;

Zephyro: 1,38%;

© Copyright AIMnews.it