slide slide slide

Servizi per il mercato azionario dedicato alle PMI

Clabo prepara nuova tranche minibond


07/12/2017

MILANO (AIMnews.it) – Il CdA di Clabo ha deliberato alcune modifiche al prestito obbligazionario "Clabo 6% 2016-2021", di nominali 3 milioni di euro e sottoscritto da Pioneer Im., tra cui l'eliminazione della facoltà di rimborso anticipato a partire da dicembre 2018, e le variazioni ai covenant su debt/equity e debt/ebitda calcolati al 31 dicembre di ogni esercizio fino al 2020. E' stato inoltre approvata l'emissione di nuove obbligazioni con le stesse caratteristiche di quelle già emesse e soggette allo stesso Regolamento per un ulteriore importo di 2 milioni di euro, raggiungendo così quota 5 milioni di euro. Le modifiche dovranno ora essere approvate dall'assemblea degli obbligazionisti, che verrà convocata senza le solite formalità essendo Pioneer Im l'unico sottoscrittore. L’operazione si colloca nell’ambito della strategia di espansione nel mercato nord americano e asiatico, caratterizzati da elevati tassi di crescita, con l'obiettivo di cogliere nuove opzioni di business.

© Copyright AIMnews.it