slide slide slide

Servizi per il mercato azionario dedicato alle PMI

BioDue: per IR Top Research vale 6,84 per azione


13/04/2018

MILANO (AIMnews.it) – IR Top Research ha avviato il coverage di BioDue con un target price di 6,84 euro per azione (prezzo di 4,97 Euro all'11 aprile 2018), media tra un valore di 7,59 euro per azione ottenuto con il metodo DCF e di 6,09 ottenuto con il metodo dei multipli (applicando uno sconto del 28,5% a un gruppo di peers composto da player internazionali).

BioDue S.p.A., fondata nel 1986 e quotata sul mercato AIM Italia dal maggio 2015 a un prezzo di IPO pari a 3,55 euro, è una delle maggiori società attive nel mercato Italiano della nutraceutica. La società sviluppa, produce e distribuisce integratori alimentari, prodotti dermocosmetici e oftalmici, dispositivi medici e prodotti erboristici sia per conto di imprese farmaceutiche nazionali e internazionali sia per i propri brand (Pharcos, BiOfta e Selerbe); produce inoltre “private labels” per il mercato retail per conto di farmacie, parafarmacie ed erboristerie.

BioDue opera con un modello di business altamente integrato verticalmente in 5 impianti industriali di sua proprietà in Tavernelle Val di Pesa (vicino Firenze) e ha attualmente 160 dipendenti. Dopo una crescita costante fin dalla sua fondazione, la società ha chiuso il 2017 con ricavi totali pari a 36,3 milioni di euro (CAGR 2012-2017 +6,5%), di cui circa il 12% sono stati realizzati all’estero, un EBITDA margin del 12,6% e un utile netto di Gruppo pari a 4,1 milioni, con un dividendo proposto dal CdA di 0,06 euro per azione.

BioDue è attualmente proprietaria di 9 brevetti (molti con validità sia nazionale sia internazionale) e 155 marchi registrati e possiede due certificazioni qualità (ISO 22716 e ISO 13485).

Secondo le stime di IR Top Research, BioDue dovrebbe chiudere il 2018 con ricavi per 40,7 milioni di euro, EBITDA di 6,8 milioni (EBITDA margin del 16,6%) e un utile netto di Gruppo di 3,2 milioni, per un dividendo atteso di 0,10 euro per azione.

Il titolo, che capitalizza circa 55 milioni di euro con un Enterprise Value di 62 milioni, ha un multiplo EV/EBITDA 2018 di 9,3x contro un valore mediano di 14x dei peers internazionali considerati.

© Copyright AIMnews.it