slide slide slide

Servizi per il mercato azionario dedicato alle PMI

Debutto all’Aim il 13 luglio per Portobello


11/07/2018

MILANO (AIMnews.it) - Al via, da venerdì, le negoziazioni per Portobello. Arriva oggi, per la società, l’ok per l’apertura delle negoziazioni sul mercato Aim Italia. Il controvalore complessivo delle risorse raccolte attraverso il collocamento delle azioni è pari a 2 milioni di euro circa. L’ammissione a quotazione segue il collocamento di 444.300 azioni ordinarie di nuova emissione. Il prezzo unitario delle azioni è pari a 4,40 euro l’una. La capitalizzazione di mercato prevista è vicina ai 12 milioni di euro. Il flottante dell’operazione post quotazione sarà pari al 16,3% del capitale sociale. Il lotto minimo è stato fissato in 300 azioni.

La società conta circa 20 dipendenti e ha chiuso il 2017, con ricavi pari a circa Euro 10,0 milioni, un margine operativo lordo (EBITDA) di Euro 0,5 milioni, un utile netto di oltre Euro 0,3 milioni e cassa netta per Euro 0,5 milioni. Dopo il collocamento, il capitale sociale sarà pari a 515.270 euro, composto da  2.715.800 azioni.

Ad assistere la società nell’operazione di quotazione: Integrae SIM (Nominated Adviser e Global Coordinator), Morri Rossetti e Associati e Simmons & Simmons (Studio Legale), Nexi Audirevi (Società di Revisione e Responsabile della due diligence fiscale e finanziaria).

HI Capital Advisors, IR Top Consulting e KT&Partners hanno agito in qualità di advisor finanziari.

© Copyright AIMnews.it