slide slide slide

Servizi per il mercato azionario dedicato alle PMI

Casta Diva Group: il CdA approva i Piani di incentivazione


12/07/2018

MILANO (AIMnews.it) - Il CdA di Casta Diva Group approva i piani di incentivazione per amministratori, dirigenti e dipendenti del gruppo.

“Con questi strumenti di incentivazione – spiegano Andrea De Micheli e Luca Oddo, rispettivamente Chairman e CEO di Casta Diva Group - intendiamo consolidare all'interno del Gruppo una cultura fortemente orientata alla creazione di valore e al continuo miglioramento dei risultati aziendali nonché della performance azionaria della Società. Le persone sono la nostra forza e premiare tutti coloro che si impegneranno con noi nei prossimi anni con la loro professionalità e la loro dedizione permetterà la crescita di Casta Diva Group e delle sue società nel medio lungo termine e consentirà di fidelizzarle e di rafforzare il loro senso di appartenenza”.

Gli incentivi saranno corrisposti al raggiungimento e superamento (+15%) degli obiettivi del nuovo piano strategico in termini di EBITDA consolidato e di altri target in termini di EBITDA e/o MOL individuale per le società del gruppo.

Per la Capogruppo sono stati individuati 4 beneficiari (Andrea De Micheli, Presidente; Luca Oddo, Amministratore Delegato; Gianluigi Rossi, Amministratore; Francesco Merone, Amministratore e Direttore Generale). I premi saranno corrisposti in azioni a un prezzo pari alla media aritmetica dei prezzi di mercato dei 2 mesi antecedenti la data di approvazione del bilancio consolidato di riferimento e comunque non inferiore a 2,00 euro, con un lock-up di 12 mesi, e il totale complessivo massimo delle azioni di nuova emissione nel triennio 2019-2021 potrà essere di 363.796 azioni.

Il meccanismo di incentivazione per direttori generali e manager delle società italiane del gruppo, invece, prevede l’assegnazione di importi in denaro e/o quote di partecipazione nella Società di riferimento, fino ad un massimo del 5% del capitale sociale.

© Copyright AIMnews.it