I protagonisti di AIM Italia

Lambardi (Relatech): “Puntiamo all’analisi dei comportamenti degli hacker per poter prevenire gli attacchi”

Se il 2020 è stato l’anno del cloud e della corsa alla digitalizzazione delle imprese, il 2021 è l’anno della sicurezza informatica. Elemento troppo a lungo sottovalutato. Relatech, pmi innovativa e Digital Enabler Solution Knowledge Company (DESK), ha investito in questo ambito da tempo, con acquisizioni e partnership di rilievo in ambito R&D e oggi è pronta a fare la propria parte.

2021-08-27T08:15:49+02:0027 Agosto, 2021|

Traviglia (IDNTT): pronti a rivoluzionare il mondo della produzione di contenuti in UE con un approccio tutto nuovo. Arriva la Martech Content Factory del futuro

Con IDNTT arriva su AIM Italia la Martech Content Factory internazionale, reinventando i sistemi di produzione di contenuti con un paradigma del tutto nuovo: processi industriali certificati ISO9001 per trasformare le modalità tradizionali di approccio alla creazione di contenuti. Società dal DNA europeo, scommette su Piazza Affari per consolidare la notorietà del marchio e la presenza sui mercati europei.

2021-07-22T12:12:07+02:0022 Luglio, 2021|

Tommasiello (Monnalisa): digitale e sostenibilità come traino per la crescita dell’azienda

Con il lockdown alle spalle e la campagna vaccinale che prosegue a ritmo ferrato in USA e in UE, sul comparto moda torna l’ottimismo. È così anche per Monnalisa, che guarda con fiducia ai prossimi mesi e punta a crescere e consolidare la propria presenza sui mercati internazionali grazie ai nuovi strumenti digitali e alla forte attenzione alla sostenibilità.

2021-06-28T11:43:43+02:0028 Giugno, 2021|

Nardin (Fope): è l’anno della ripartenza, la solidità del brand ha vinto la pandemia

La propensione al consumo non si arresta nel 2020 per il mondo del gioiello di alta gamma. A essere premiati sono stati i brand capaci di garantire innovazione e qualità, poggiando su pilastri solidi, piantati nella storia dell’oreficeria italiana. È così che Fope, il marchio orafo vicentino quotato su AIM Italia, ha costruito una nuova pagina della sua storia nel corso della pandemia.

2021-06-13T23:44:45+02:0011 Giugno, 2021|

Lambardi (Relatech): diversificare, la scommessa vinta con la pandemia

Relatech è sinonimo di innovazione. Un punto di riferimento per i principali player internazionali del mondo dell’ICT, che ha saputo ritagliarsi spazi importanti in diversi ambiti di mercato, dal medicale all’industriale. E oggi è pronta a continuare a crescere sia per linee interne sia per linee esterne, puntando al consolidamento della rete di partnership di business e scientifiche, partendo dalle Università italiane, e attraverso l’acquisizione di nuove realtà con expertise tecnologiche verticali.

2021-05-03T09:47:22+02:003 Maggio, 2021|

Bertocco (Ilpra): dal medicale ulteriore spinta per la crescita futura

Il settore di riferimento per le attività di Ilpra è cresciuto nel 2020: l’alimentare, infatti, è tra i pochi comparti a non aver risentito dei colpi della crisi. Ma a consentire alla società di guardare con ottimismo ai prossimi anni è anche il consolidarsi delle attività svolte in ambito medicale. Le macchine per il packaging prodotte da Ilpra, infatti, sono state utilizzate anche per il confezionamento dei tamponi e l’eccellenza italiana è stata richiesta in tutto il mondo. Fattori che aprono la strada a una nuova fase di crescita.

2021-04-16T10:49:24+02:0016 Aprile, 2021|

Muratori Casali (Doxee): Sostenibilità, la leva per la crescita del Paese

Sostenibilità come sinonimo di crescita. È questo il principio che ha portato Doxee, l’azienda Hi-Tech multinazionale leader nell’offerta di prodotti in ambito Customer Communications Management (CCM), del Paperless e della Digital Customer Experience, a realizzare il primo Bilancio di Sostenibilità. Solo un primo passo in una direzione strategica, l’inizio di un percorso destinato a diventare traino per la crescita delle imprese e dell’economia.

2021-04-15T16:50:44+02:0015 Aprile, 2021|

Natale (Finlogic): crescita a due cifre e resilienza grazie alla diversificazione

Nel 2020 consolida la leadership italiana nel comparto dell’identificazione automatica. Per Finlogic si tratta di una conferma importante, che arriva in un anno complicato per l’economia. La carta vincente? Un business model basato sulla diversificazione – di prodotti e servizi, oltre che di aree merceologiche con le quali dialogare - e sulle attività di cross-selling nell’ambito di un Gruppo sempre più ampio e solido.

2021-04-12T08:41:52+02:009 Aprile, 2021|