MILANO (AIMnews.it) – Fago60 Srl, società riconducibile a Marco Podini e Maria Luisa Podini, azionisti di maggioranza di Piteco, ha acquistato a mercato 1.500 azioni della software house quotata all’Aim. L’operazione è avvenuta lo scorso 9 novembre a un prezzo di 5,0337 euro per azione, per un importo complessivo di poco superiore ai 7.500 euro. Fago60 detiene il 2,6% di Piteco, Marco e Maria Luisa Podini direttamente il 2,97% ciascuno e, tramite Dedagroup, il 55,44% del capitale. Sulla software house italiana Ir Top Research ha avviato il coverage con un target price di 5,79 euro per azione, media tra un valore di 6,45 euro per azione ottenuto con il metodo Dcf e di 5,12 euro ottenuto con il metodo dei multipli (con uno sconto del 24,75%). Il prossimo anno è previsto il passaggio al listino principale di Borsa Italiana.