MILANO (AIMnews.it) – Nell’ambito del programma di buy-back, Frendy Energy ha riacquistato 4.500 azioni proprie nel corso del mese di luglio. Vi sono state cinque distinte operazioni e gli acquisti effettuati dalla società attiva nel settore delle energie rinnovabili sono avvenuti a prezzi medi intorno a 0,41 euro per azione. L’importo complessivamente investito è stato di poco inferiore ai 2mila euro.