slide slide slide

Servizi per il mercato azionario dedicato alle PMI

“GREEN FINANCE AWARD” ASSEGNATO AD ANNA LAMBIASE DAL GOVERNO BRITANNICO

30/11/2019

IL PREMIO CONSEGNATO DELLA 13MA EDIZIONE DI UK-ITALY BUSINESS BOOST AWARDS, SANCISCE IL GRANDE IMPEGNO DI IR TOP CONSULTING NELLA FINANZA GREEN E NELL’INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE ITALIANE NEL REGNO UNITO

Milano, 29 novembre 2019

IR Top Consulting, boutique finanziaria leader in Italia nell’Advisory per gli Equity Capital Markets, si è aggiudicata il Green Finance Award in occasione della 13ma edizione degli UK-Italy Business Boost Awards. L’evento organizzato dal Department for International Trade in Italia assegna un riconoscimento ufficiale del Governo Britannico alle aziende Italiane che investono nel Regno Unito e aziende britanniche che investono ed esportano in Italia. Il premio è stato consegnato nel corso di una cena di gala tenutasi presso Palazzo Mezzanotte, sede di Borsa Italiana.

Anna Lambiase, fondatore e CEO, IR Top Consulting, ha commentato: “Sono estremamente orgogliosa di aver ricevuto questo importante riconoscimento, a conferma dell’impegno profuso nell’ambito della finanza green, che oggi rappresenta uno dei settori più importanti della nostra economia, rappresentato allo stesso tempo da numerose aziende quotate sul mercato AIM e in fase di prossima IPO. Ringrazio il Consolato Britannico a Milano per la proficua collaborazione che ha consentito in questi anni di promuovere una reciproca conoscenza delle opportunità di investimento nei due Paesi da parte di aziende italiane e britanniche”.

La motivazione del premio assegnato all’amministratore delegato di IR Top Consulting, Anna Lambiase è la seguente:

“Nel 2001 fonda IR Top CONSULTING, Partner Equity Markets di Borsa Italiana, specializzata nell’advisory per la quotazione in Borsa. Fondatrice e AD di VedoGreen, primo osservatorio in Italia specializzato nella finanza per le società della green economy e della SPAC GreenItaly1, veicolo di investimento per la Green Finance quotato su AIM Italia. E per la pluriennale collaborazione con il Department for International Trade presso il Consolato Generale britannico di Milano nell’ambito dell’internazionalizzazione delle imprese”.