slide slide slide

Servizi per il mercato azionario dedicato alle PMI

Lambiase (IR Top): decreto PMI innovative agevola IPO su AIM


10/07/2019

MILANO (AIMnews.it) - Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto MISE-MEF attuativo degli incentivi fiscali all’investimento nel capitale di rischio delle PMI innovative.

“La pubblicazione dell’atteso decreto PMI innovative – commenta Anna Lambiase, Amministratore Delegato di IR Top Consulting - è il segnale dell’importanza attribuita dal Governo al ruolo delle PMI e alla crescita del mercato dei capitali per il futuro dell’economia italiana. Si amplia la platea di investitori su AIM Italia, il mercato di Borsa Italiana dedicato alle piccole medie imprese, e in particolare saranno agevolate le IPO che coinvolgono un target di investitori che beneficiano di un vantaggio immediato del 30%. Nel medio-lungo termine, considerando l’elevato numero di PMI Innovative non ancora quotate, sempre più imprenditori sceglieranno la via della quotazione come fonte alternativa per la raccolta di capitale per la crescita, ampliando l’universo investibile e rendendo possibile lo sviluppo di OICR che investono prevalentemente in PMI Innovative su AIM Italia”.

Gli incentivi fiscali prevedono detrazione ai fini IRPEF del 30% dei conferimenti rilevanti effettuati per le persone fisiche; deduzione ai fini IRES del 30% dei conferimenti rilevanti effettuati per le persone giuridiche.

A oggi sono 35 le PMI innovative quotate su AIM Italia: avere le proprie azioni quotate su un mercato non regolamentato, italiano o europeo, è infatti uno dei requisiti per ottenere e mantenere la qualifica di PMI innovativa, requisito che viene meno con la quotazione su un mercato regolamentato.

© Copyright AIMnews.it