slide slide slide

Servizi per il mercato azionario dedicato alle PMI

Osservatorio AIM: 46 per cento PMI quotate con raccolta inferiore ai 5mln Eu


14/08/2019

MILANO (AIMnews.it) – Il 46% delle 114 società quotate su AIM Italia al 3 giugno 2019 ha realizzato una raccolta inferiore ai 5 milioni di euro; il 21% una raccolta compresa tra 5 e 10 milioni di euro; il 6% compresa tra 10 e 15 milioni di euro; il 27% superiore a 15 milioni di euro. È quanto emerge dalle ultime rilevazioni dell’Osservatorio AIM di IR Top Consulting. Il 46% delle società ha un flottante da IPO inferiore al 20%; il 24% compreso tra il 20% e il 30%; il 12% tra il 30% e il 50%; il 18% superiore al 50%. La struttura dell’operazione di IPO è la seguente: 93% in Offerta Pubblica di Sottoscrizione (OPS) e 7% in Offerta Pubblica di Vendita (OPV). Nel 2019 sono stati raccolti ulteriori 24 milioni di euro sul mercato secondario (di cui 15 milioni di euro derivanti da aumenti di capitale ed esercizio di warrant e 9 milioni di euro dall’effettiva sottoscrizione di prestiti obbligazionari). Nel 2018 la raccolta secondaria è stata pari a 258 milioni di euro (158 milioni di euro da aumenti di capitale e 100 milioni di euro da prestiti obbligazionari). Dal 2012 ad oggi i capitali raccolti da operazioni secondarie sono pari a 781 milioni di euro.

© Copyright AIMnews.it