slide slide slide

Servizi per il mercato azionario dedicato alle PMI

Bellin (Gibus): design italiano e innovazione fanno brillare la Semestrale


02/10/2019

Alessio Bellin - Amministratore DelegatoI risultati della semestrale approvata pochi giorni fa da Gibus riflettono la crescita di un’azienda che ha fatto, da sempre, dell’eccellenza e dell’innovazione i pilastri delle sue attività. I ricavi toccano quota 22,1 milioni di euro, solo un anno prima erano a 18,6 milioni. La marginalità registra un sensibile incremento, a 3,6 milioni: +20% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. “I dati – commenta Alessio Bellin, amministratore delegato Gibus - confermano un trend positivo, soprattutto sui mercati internazionali. La crescita conferma la validità delle linee strategiche tracciate”.

Ricavi e marginalità in crescita per la prima semestrale dall’IPO. Come giudica i risultati ottenuti?

Siamo molto soddisfatti della Semestrale. Sia la crescita dei ricavi che quella della marginalità non fanno che testimoniare la validità della strategia di crescita messa in atto. Confermano, infatti, il trend positivo registrato soprattutto sui mercati internazionali (pari a 7,4 Euro milioni, con una crescita del +30,2% rispetto a 5,7 Euro milioni al 30 giugno 2018 e rappresentano il 34% del totale). Bene anche il mercato domestico, con ricavi pari a 14,6 Euro milioni, +13,7% rispetto a 12,9 Euro milioni al 30 giugno 2018. I risultati confermano la validità della strategia seguita.

L’estero rappresenta un mercato importante per Gibus. Quali sono i Paesi di riferimento?

Cresciamo soprattutto presso i Paesi di lingua tedesca. È l’area obiettivo principale per la nostra attività. Bene anche le performance registrate sul mercato francese. Sul mercato estero, così come su quello italiano, registriamo una crescita sostenuta anche grazie a Gibus Atelier. La rete, infatti, tocca ricavi pari a 16,8 Euro milioni: +21,2% rispetto al 30 giugno 2018, con performance a doppia cifra sia in Italia (+19,1%) che all’Estero (+26,0%).

Quali sono le linee guida della strategia di crescita Gibus?

I principali punti di forza sui quali continueremo a scommettere sono due: il design italiano e la tecnologia, che si traducono in prodotti di alta gamma e continui investimenti in ricerca e sviluppo. Puntiamo a essere un’eccellenza presente sul mercato internazionale. Proseguiremo nella realizzazione di nuovi prodotti e nell’affiliazione di nuovi dealer per il nostro network.

Quali sono le linee di prodotto che hanno riscontrato le migliori performance?

Due le linee che hanno trainato i ricavi: Lusso High Tech e Sostenibilità. La prima ha fatto registrare un incremento del 46% e rappresenta il 28% dei ricavi complessivi. La Linea Sostenibilità, invece, cresce di circa il 30% e rappresenta l’11% dei ricavi del primo semestre. È una linea caratterizzata da una forte componente innovativa e tecnologica, di recente ha ottenuto da parte dell’Ufficio Brevetti Europeo il brevetto per il blocco magnetico “Mag Lock” applicato sui prodotti ZIP Screen. Si tratta di una tecnologia altamente innovativa ideata e realizzata dall’Ufficio Ricerca e Sviluppo aziendale.

© Copyright AIMnews.it