slide slide slide

Servizi per il mercato azionario dedicato alle PMI

Gibus su AIM: domanda superiore del 40 per cento l’offerta

Gianfranco Bellin - Presidente e ADMILANO (AIMnews.it) – GIBUS, il brand italiano del settore outdoor design di alta gamma, PMI Innovativa fondata nel 1982, ha ricevuto l’ammissione delle proprie azioni ordinarie alle negoziazioni su AIM. Inizio negoziazioni fissato per giovedì 20 giugno 2019. Sono stati attribuiti i seguenti codici identificativi: codice alfanumerico GBUS, ISIN IT0005341059Gianfranco Bellin, Presidente e Amministratore Delegato di GIBUS“Siamo molto soddisfatti del raggiungimento di questo ambizioso traguardo e del forte interesse manifestato dagli investitori sia nazionali che esteri a conferma della validità del nostro modello di business. Dal 1982 il Gruppo GIBUS si contraddistingue per la sua capacità di portare innovazione nel settore Outdoor Design: anche la quotazione in Borsa rappresenta un unicum nel nostro panorama competitivo. Con soddisfazione portiamo sul mercato dei capitali un settore nel quale la creatività italiana costituisce il principale vantaggio competitivo. La quotazione ha la finalità di accelerare il percorso di crescita organica e per linee esterne.”

Pergola Bioclimatica - GIBUSIl controvalore complessivo delle risorse raccolte attraverso l’operazione, interamente in aumento di capitale, ammonta a Euro 5,0 milioni. La domanda è stata superiore di circa il 40% rispetto all’offerta e proveniente da investitori istituzionali e professionali di primario standing di cui il 30% esteri. L’ammissione a quotazione è avvenuta a seguito del collocamento di 834.000 azioni ordinarie di nuova emissione. Il prezzo unitario delle azioni rinvenienti dal collocamento è stato fissato in Euro 6,00; sulla base di tale prezzo è prevista una capitalizzazione di mercato pari a Euro 30,0 milioni. Il flottante della Società post quotazione sarà pari al 16,65% del capitale sociale.

Nell’operazione di ammissione alle negoziazioni su AIM Italia GIBUS è assistita da: IR Top Consulting (Advisor Finanziario), Banca Intermobiliare di Investimenti e Gestioni(NomAd), Fidentiis Equities (Global Coordinator), Grimaldi Studio Legale (Advisor Legale), Rödl & Partner (Advisor Fiscale), BDO Italia (Società di revisione), Milano Notai.

GIBUS è il brand italiano protagonista del settore Outdoor Design di alta gamma, presente in Italia e nei principali Paesi europei con una rete di oltre 330 GIBUS Atelier. GIBUS è una PMI Innovativa che investe costantemente in R&D circa il 3% del fatturato e, con oltre 45 soluzioni tecniche brevettate e 26 modelli di design tutelati, ha definito nuovi standard di qualità nel settore proponendo una continua innovazione tecnologica e di prodotto. Con sede a Saccolongo (PD) e circa 170 dipendenti, progetta su misura prodotti 100% Made in Italy e presidia l’intera catena del valore. Le principali linee di prodotto, Lusso High Tech (Pergole Bioclimatiche) e Sostenibilità(ZIP Screen), si contraddistinguono per livello di design e tecnologia e rappresentano il principale driver di crescita della Società. I prodotti GIBUS sono caratterizzati da elevati standard produttivi e di sicurezza: ISO 14001, ISO 9001, OHSAS 18001, ologramma anticontraffazione con marchio GIBUS e codice alfanumerico unico. Nel 2018 il Gruppo ha registrato ricavi pari a 34,0 Euro milioni, un EBITDA pari a 4,6 Euro milioni (EBITDA margin 14%) e una Posizione Finanziaria Netta pari a 3,0 Euro milioni. GIBUS ha una quota di mercato consolidata in Italia e ha rafforzato la sua presenza all’estero (10,5 Euro milioni di ricavi, pari al 31%) in particolare in Francia e area DACH.

 

© Copyright AIMnews.it